Presentati i bandi pubblici: “Un’occasione di sviluppo”

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) Per la risorsa dell’iniziativa e dell’intrapresa. I Bandi pubblici sono un’occasione di crescita socio-economica per i Territori e accompagnamento alla realizzazione di azioni per lo sviluppo delle aree.
E’ questo in sintesi quanto emerso oggi pomeriggio nell’incontro sulla divulgazione di tali strumenti, svoltosi nella sala delle adunanze consiliari del capoluogo del Pollino per mano dell’Amministrazione comunale di Castrovillari con l’apporto dell’Ente Parco del Pollino e della Società Sportello Attività Produttive S.r.l. partner di questo cammino.

Portata e valenza del momento e delle opportunità che offrono a livello europeo, nazionale e regionale i Bandi, sono state affermate e ribadite in più modi dal Vice Sindaco ed Assessore alle Attività Produttive, Francesca Dorato, da Rosanna Guaragna dello Staff del primo cittadino, che ha moderato ed introdotto l’appuntamento, nonché da Peppino Bonanno, amministratore della Società Sportello Attività Produttive, che ha offerto la full immersion sulle procedure nonché da Dino D’Elia , presente a nome e per conto del consigliere regionale Giuseppe Giudiceandrea, (che ha sottolineato la vicinanza di questi alla città) assente perché impossibilitato come lo erano il presidente dell’Ente Parco, Domenico Pappaterra, il Sindaco, Domenico Lo Polito, e il Presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella- che era stato invitato- i quali hanno fatto giungere i loro saluti.
Ciascuno dei presenti, nel dare il proprio contributo, ha ricordato l’importanza di far conoscere e offrire più informazioni possibili su questi mezzi di finanziamento che riguardano l’importante rilascio di risorse per la realizzazione di obiettivi scelti e riconosciuti funzionali allo sviluppo. Proprio sulla concessione di queste, dal pubblico è giunta pure una riflessione circa i tempi- giudicati troppo lunghi per lo sviluppo delle azioni – tra partecipazione, accoglimento della domanda, entrata in graduatoria e assegnazione dei fondi.
Da qui l’importanza di questi servizi, destinati alla più ampia partecipazione che oggi – è stato spiegato- è resa ancora più accessibile da piattaforme dedicate come quella che si trova sotto il nome “Finanziamenti Pubblici” nel sito del Comune, www.comune.castrovillari.cs.gov.it, per l’opportuna registrazione del richiedente o attraverso i social (come la stessa pagina facebook dell’Ente) per far arrivare, sempre a più persone possibili, le opportunità che offrono queste Misure per i professionisti, le aziende, le associazioni e le persone fisiche.
Naturalmente tutto questo necessita, da parte delle capacità degli uomini e donne del lavoro, del perseguimento dell’efficienza e l’attitudine alla decisione rapida che hanno bisogno solo di serie determinazioni.
Condizioni che nel Mezzogiorno hanno trainato, con la disponibilità dei soggetti, attraverso dedizione e sacrifici, per incrementare la redditività delle imprese e la ricchezza nonché il lavoro da ridistribuire alla comunità.
La riunione, a cui erano presenti, tra gli altri, anche i consiglieri Era Rocco, Nicola Di Gerio, Nino La Falce e Piero Vico, ha richiamato, non solo questi fattori, fondamentali e necessari per un progresso che vuole essere di riferimento nel Mercato senza perdere di vista le esigenze occupazionali della collettività in un momento di profondi mutamenti che segnano l’ammodernamento produttivo e la cultura del lavoro.

Link: http://www.dirittodicronaca.it/territorio/pollino/cronaca/item/25545-presentati-i-bandi-pubblici-un-occasione-di-sviluppo

Condividi questo post