Fondo perduto per la prevenzione di calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici

Ambito Territoriale: Toscana

Categoria merceologica: Aziende, Enti pubblici

ID Scheda 19100401

Emanato il presente bando al fine di concedere contributi in conto capitale a copertura degli investimenti effettuati per la prevenzione dei possibili effetti delle calamità naturali, avversità atmosferiche ed altri eventi catastrofici (comprese fitopatie ed infestazioni parassitarie).

Possono beneficiare del sostegno le imprese agricole di cui all'art. 2135 del Codice Civile ivi comprese le cooperative che svolgono l'attività di produzione agricola, iscritte nel registro delle imprese e gli Enti pubblici, anche a carattere economico.

Le percentuali di contribuzione concedibili sono le seguenti:

  • 100% dei costi ammissibili per gli interventi eseguiti da soggetti pubblici, o da soggetti gestori che amministrano gli usi civici, singoli o associati;
  • 80% del costo dell'investimento ammissibile per interventi di prevenzione realizzati da singoli agricoltori;
  • 100% del costo dell'investimento ammissibile per interventi di prevenzione realizzati collettivamente da agricoltori.

L'importo massimo del contributo concedibile è pari a € 400.000. Non è previsto nessun massimale per gli Enti pubblici e altri beneficiari di diritto pubblico.

L'importo minimo di contributo concedibile per intervento è pari a euro 5.000 per tutti i beneficiari.


Condividi questo post