Fondo perduto per potenziare le imprese artigiane

imprese artigiane

Ambito Territoriale: Lazio
Categoria merceologica: Artigianato

ID Scheda 18012303

Emesso il seguente Bando con l’obiettivo di potenziare la produttività e il processo di innovazione delle imprese artigiane.
Due sono le linee di intervento:

  • Linea di intervento A: Innovazione e creatività nelle Imprese artigiane;
  • Linea di intervento B: Centri Servizi per l’artigianato (C.S.A.).

Sono destinatari della Linea di Intervento A:

  • le Imprese iscritte nell’albo delle imprese artigiane di cui all’articolo 15 della Legge regionale 3/2015 (“Imprese Artigiane”), con sede operativa unica o principale nel territorio del Lazio;
  • le Aggregazioni, con sede operativa nel Lazio:
    - o sotto forma di Consorzi e società consortili di cui all’articolo 8 della L.R. 3/2015, ovvero altre forme di Aggregazioni Stabili, con almeno 5 Imprese Artigiane fra i propri soci;
    - o sotto forma di Aggregazioni Temporanee, composte esclusivamente da Imprese Artigiane, in numero non inferiore a 5 e non superiore a 10.

Sono destinatari della Linea di Intervento B, esclusivamente in forma aggregata, i C.S.A. accreditati presso la Regione Lazio ai sensi della DGR 652/2017 e secondo le procedure di cui alla determinazione G14643/2017.

Per la Linea di Intervento A il contributo è pari all’80% delle Spese Ammesse, elevabile al 100% delle Spese Ammesse nel caso in cui l’Impresa Artigiana attui iniziative volte all’incremento dell’occupazione di Giovani.
Mentre, per la Linea di Intervento B, l’intensità dell’aiuto non può superare l’80% delle spese ammesse.


Condividi questo post