Fondo perduto fino al 50% per migliorare la qualità della pesca e l’utilizzo delle catture indesiderate

Ambito Territoriale: Lazio

Categoria merceologica: Aziende, Persone fisiche

ID Scheda 18071102

Emesso il seguente Bando che prevede investimenti volti a migliorare il valore aggiunto e la qualità del pesce catturato, considerata la scarsità degli stock ittici e sostiene investimenti a bordo volti ad accrescere il valore commerciale delle catture, in linea con l’obiettivo di migliorare la competitività delle PMI.

Conformemente al divieto di effettuare rigetti sostiene gli interventi a bordo delle navi al fine di realizzare il miglior uso possibile delle catture indesiderate e di valorizzare al meglio la parte sottosfruttata del pesce catturato.

Possono presentare domanda gli armatori di imbarcazioni da pesca e i proprietari di imbarcazioni da pesca.

L’intensità dell’aiuto pubblico è pari al 50% delle spese ammesse.
L’investimento massimo ammissibile è pari a 100.000 € mentre l’investimento minimo è pari a 5.000 €.


Condividi questo post